I’m not a person who particularly had heros when growing up.

Dennis-RitchiePer la serie che ci sono persone con cui si esagera, e altre che ci si dimentica. Dennis Ritchie (1941-2011) era una di quelle persone: lui non aveva miti, era pragmatico. Un programmatore e un hacker, il papà di quelle macchine che abbiamo davanti, fatte con uno schermo, una tastiera e un mouse.

È lui il papà del linguaggio C, che guarda caso nella sua versione Objective C è alla base degli Os di Apple. Quindi, a suo modo, era anche papà del celebratissimo Steve Jobs. E poi è anche il papà dell’Unix, su cui si basa Linux, il sistema operativo libero. Insomma, era il papà dell’Os come lo conosciamo oggi: da un lato Apple e Microsoft, dall’altro il mondo dell’OpenSource.

Per la serie che è facile trovare un opinion leader da celebrare. È più difficile, invece, celebrare un grande tecnico, che non ha fatto dell’appeal e dell’immagine  i suoi punti di forza. Lui non aveva un centinaio di capi d’abbigliamento identici che lo identificavano come “leader”: lui lo era grazie ai suoi risultati.

E la differenza è tanta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...